Scusa se…

Ci sono delle scuse che vorremmo tanto sentire ma che non arriveranno mai. Scuse che pesano come macigni; scuse che potrebbero ricucire vecchie ferite che fanno ancora un male terribile, continuo e profondo. Pochi comprendono l’importanza di chiedere scusa, soprattutto in situazioni particolari, estreme, di grande disagio. “Scusa” è un sentimento, un modo per essere umani in una società che di umanità ne ha persa tanta. Non si può far finta di niente, non si può mettere la parola fine senza ricevere le scuse che meritiamo. Il danno resta, silenzioso ma presente. Manca il punto a capo, manca la spinta per passare oltre. Manca la rivalsa, la rinascita, la conferma di non essere mai stati sbagliati.

Scusa se…
 
Scusa se non ti ho ascoltata, se sono stato superficiale, se non ho approfondito abbastanza quando avrei potuto farlo.
Scusa se mi sono fermato al tuo aspetto senza cercare di andare oltre.
Scusa se ho sbagliato a giudicarti, se ho erroneamente confuso il tuo disagio con un problema che volevo vedere solo io.
Scusa se non ti ho creduta, se ho continuato ad ascoltare solo me stesso.
Scusa se ho sbagliato, se non ho riflettuto abbastanza, se ti ho prescritto terapie inadeguate peggiorando solo la tua salute.
Scusa se non ho pensato alle conseguenze che avrei potuto causare a te e alla tua famiglia.
Scusa se non mi sono preoccupato di chiederti se avessi ancora una qualità di vita dignitosa.
Scusa se non ho provato a indirizzarti verso chi avrebbe potuto aiutarti.
Scusa se non ho pensato che per te fossi l’ultima speranza.
Scusa se ti ho illusa e poi delusa, se non sono stato corretto, se non ti ho detto che non avrei potuto aiutarti.
Scusa se ho scaricato su di te la frustrazione di non riuscire a dare un nome al tuo male.
Scusa se ti ho fatta sentire sbagliata, se ti ho fatto credere che la causa della tua malattia fossi tu.
Scusa se ti ho procurato una sofferenza psicologica oltre a quella fisica che già stavi sopportando con grande coraggio…Un coraggio che non ti ho riconosciuto, quando avrei potuto alimentarlo per darti ulteriore forza per combattere la tua battaglia.
Scusa se sono stato troppo sicuro di me per ammettere che stavo sbagliando, che da solo non avrei mai potuto capire veramente cosa ti affiggeva.
Scusa se non ti ho risposto alle mail, se non mi sono fatto trovare.
Scusa se sono stato sgarbato quando quello che avresti voluto sentirti dire era solo una semplice parola di conforto.
Scusa se ai tuoi timidi sorrisi, che nascondevano la naturale paura della malattia, ho risposto con gesti frettolosi, liquidandoti come fossi una seccatura.
Scusa se ti ho lasciata sola, condannandoti a subire mille volte la stessa tortura.
Scusa se ti ho costretta ad affrontare viaggi lunghi e costosi quando avrei potuto semplicemente chiamare il collega.
Scusa se ho messo me stesso davanti alla tua salute.  
Scusa se ti ho fatta sentire inferiore, se ho deriso la tua intelligenza.
Scusa se ti ho fatto perdere del tempo prezioso che nessuno potrà mai ridarti indietro.
Scusa se non ti ho mai chiesto scusa, per orgoglio o per paura.

Deborah Capanna, malata invisibile.

QQ

La Zebrah Rosa by Deborah Capanna

4 risposte a "Scusa se…"

  1. Maria Varilotta febbraio 16, 2020 / 5:16 pm

    Che bello sarebbe sentirselo dire… Certo non ci daranno la salute indietro 😭😭ma almeno l’umiltà di chiedere scusa per non essere stati capite per le umiliazioni ricevute le porte chiuse in faccia non sarebbe male 😠😠😠😠😠anche se si è medici competenti non vuol dire che non sbagliano anzi… Più di noi avvolte chiedere scusa ti rende una persona migliore

    Piace a 2 people

      • Daniela febbraio 17, 2020 / 12:47 am

        Hai ragione, anch’io tante volte le avrei volute, le ho anche chieste, le pretendevo perché ne avevo diritto ma, come dici tu, non sono mai arrivate. Grazie Deborah

        "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...